Quando si parla di pirofile, il materiale perfetto è sicuramente la porcellana.

Che cos’è la porcellana

La porcellana è un tipo di ceramica particolare che garantisce maggiore resistenza. Diventa quindi il materiale migliore in assoluto per piatti, stoviglie e pirofile che vengono usate in modo intensivo perché non si scheggia, non si rovina ma dura a lungo nel tempo. Nel momento in cui occorre scegliere prodotti per il forno, le pirofile in porcellana rappresentano la soluzione migliore.

Perchè preferire una pirofila in porcellana

Tuttavia, questo non è l’unico motivo perchè la porcellana è il materiale migliore in assoluto per le pirofile in quanto distribuisce in maniera uniforme il calore. Vale a dire che le pirofile di porcellana cuociono in modo omogeneo. Il materiale è altamente resistente alle alte temperature del forno. Può essere utilizzato anche nel microonde.

Grazie a una consistenza non porosa, le pirofile di porcellana non assorbono odori o colori, nemmeno quando si utilizzano ingredienti che colorano molto come le barbabietole oppure la curcuma. Ma non si tratta solo di questo; la pirofila in porcellana conserva il sapore e il gusto naturale degli ingredienti. Non essendo poroso, oli e altri grassi restano nella pirofila affinché carni e altri ingredienti risultino più succosi. Durante la cottura, la porcellana non rilascia alcun tipo di particella tossica o sostanza inerte, cosa che non si può dire di altri materiali come, ad esempio, quelli plastici a cui bisognerebbe affidarsi sempre meno. Insomma, la cottura è più sicura perchè il recipiente è costituito da materiali naturali che diventano stabili dopo la cottura ad altissime temperature, più alte rispetto alla semplice ceramica.

Inoltre, quando si parla di pirofile per il forno è bene preferibile in porcellana poiché si tratta di un prodotto facile da pulire. Può tranquillamente essere lavato in lavastoviglie, rendendo la fase del lavaggio ancora più veloce.

Infine, le pirofile fatte in porcellana sono anche più eleganti; la pietanza può andare dal forno direttamente alla tavola senza dover esser trasferita in un piatto di porcellana poiché sono belle da vedere, soprattutto quando si preferiscono quelle colorate e dalle forme più particolari, come quella ovale.