È possibile dividere lo spazio ma senza dividerlo davvero? La risposta è sì poiché ci sono tanti elementi che aiutano a definire le varie funzioni all’interno di un ambiente come può essere l’open space che fonde insieme living e cucina mentre una volta erano separati da una parete.

Una libreria senza schienale

Un primo sistema per dividere meglio lo spazio all’interno di un open space prevede di utilizzare una cosiddetta libreria senza schienale. Si tratta di un elemento costituito solo dall’ossatura esterna e dagli scaffali orizzontali da realizzare anche su misura grazie a una valida falegnameria Roma.

Si tratta di un elemento molto valido perché crea una partizione ma senza bloccare lo sguardo, soprattutto se si evita di riempire la libreria. Se si lasciano degli spazi vuoti o si usano pochi libri, soprammobili di design e piante, l’effetto finale è molto piacevole e centra l’obiettivo.

Un divano

Al giorno d’oggi il divano è uno di quegli elementi che si usa per definire gli spazi all’interno di un moderno open space. Il grande divano oggi è curato in ogni dettaglio, anche sul retro. Alcuni hanno addirittura degli elementi contenitivi a lato o sul retro per vivere il divano a 360° letteralmente.

 L’isola o penisola della cucina

In un open space è corretto realizzare più zone e quella della cucina si definisce con l’isola. Questo elemento che aggiunge spazio di lavoro delimita naturalmente lo spazio da dedicare alla cucina ma può essere un po’ ingombrante.

Chi non volesse rinunciare a questo concetto, potrebbe preferire la penisola o il bancone snack che è una prosecuzione del piano della cucina. Il progetto può essere realizzato su misura grazie a una esperta falegnameria Roma che dà forma a una cucina tailor made, sfruttando tutti gli spazi e le geometrie, comprese le più particolari e insolite.

Il tavolo da pranzo

Anche il tavolo da pranzo rappresenta una transizione tra gli spazi del living e della cucina all’interno di un open space. Chi ama l’arredo classico e rustico, non può esimersi dall’avere un grande tavolo in legno massiccio che conferisce grande carattere all’ambiente.