Quando si parla di frattura dell’anca, si fa riferimento a un evento che può verificarsi con maggiore probabilità nelle persone anziane in seguito a una caduta soprattutto se affette da osteoporosi. Si avverte subito il problema poiché risulta impossibile muovere la gamba, stare in piedi o camminare senza gravi dolori. La diagnosi è confermata dal medico tramite una radiografia o altre tipi di diagnostiche tramite immagini. In genere, si procede a trattare la frattura tramite un intervento chirurgico il quale può prevedere anche la sostituzione dell’intera articolazione.

Le cause della frattura dell’anca

Le principali cause di frattura dell’anca spesso si annovera l’osteoporosi cioè una malattia degenerativa che corrisponde a una perdita di densità ossea poiché lo scheletro non è più capace di fissare il calcio. In caso di osteoporosi, può rompersi e fratturarsi le ossa anche in seguito a una banale caduta in casa. Per tale motivo le persone anziane dovrebbero essere seguite in maniera più attenta e meticolosa, anche solo per qualche ora al giorno da parte di un valido infermiere a domicilio. Inoltre, è indispensabile che l’ambiente in cui vive l’anziano sia modificato in base alle sue esigenze.

Infatti, le persone anziane affette da osteoporosi i soggetti che hanno maggiori probabilità di fratturarsi l’anca in seguito a una caduta. Tuttavia, quando l’osteoporosi è molto avanzata, la frattura dell’anca può verificarsi anche a causa di sollecitazioni piuttosto normali.

Come è fatta l’articolazione dell’anca

Dopo aver capito come la frattura dell’anca sia più probabile nelle persone anziane con osteoporosi, meglio spendere qualche parola in più su come è fatta l’articolazione. Questa essenziale articolazione è formata da una testa che costituisce l’estremità superiore sferica del femore che va ad incastrarsi all’interno dell’osso pelvico creando una sorta di giunto a sfera.

Di solito, la maggior parte delle fratture si verifica sotto alla testa del femore al collo o immediatamente al di sotto. Una persona anziana con una frattura del genere va seguita da un infermiere a domicilio. Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.infermiereadomicilioroma.com